Santarcangelo viene fuori alla lunga e ritrova la vittoria

Nell’ultima giornata del girone di andata gli Angels ritrovano sia Rivali che Saltykov dopo un lungo stop.
Coach Serra decide di partire con Lombardi, Mulazzani, Bedetti, Rossi, Mari.
Fermi ai box ancora Conti e Abba.
Inizio timido dei giallo blu. Ozzano fa la voce grossa in area sfruttando le lunghe leve di Kissima giovane promettente classe 05.
Coach Serra dopo 3 minuti di gioco decide di schierare in campo Saltykov che prende la giusta ovazione del numeroso pubblico del PalaSGR. La svolta della partita però arriva da Macaru che entra dalla panchina e brucia per tre volte di fila la retina da tre recuperando subito il gap e segnando il primo sorpasso Clementino.

Nel secondo quarto continua la difesa mista degli ospiti ed è il momento di Genio Rivali che entra in campo e detta i giusti ritmi ai padroni di casa. Gli ospiti con esperienza rispondono colpo su colpo sfruttando i secondi tiri. È ancora Macaru a fil di sirena a mandare le squadre negli spogliatoi con gli Angels a un possesso pieno di vantaggio.

Nel terzo quarto il primo allungo importante dei padroni di casa. Saltykov
prende confidenza con il canestro e macina punti. Mulazzani si sblocca dalla lunga distanza. Ozzano però è brava a capitalizzare i molti tiri liberi concessi e a restare in partita.

Nel quarto quarto gli Angels dimostrano di averne di più: pronti via e Bedetti vola più volte in contropiede decidendo l’allungo finale. Saltykov continua a dominare nel pitturato e fuori. Santarcangelo vince la partita e, cosa più importante ritrova Rivali e Iliya.
Una nota di merito per Tomassini e Nicoletti che non hanno mai smesso di lavorare con i due atleti e con un ottimo lavoro li hanno rimessi in campo ben prima del previsto. Ora però c’è da recuperare ancora Conti e Abba che aspetta l’ok dall’oculista dopo lo sfortunato infortunio.

Domenica 17 arriva la capolista Medicina al PalaSGR alle ore 18.00. L’ultima sfida del 2023 da non perdere.

Dulca Santarcangelo: Bonfè, Mulazzani 12, Antolini, Macaru 11, Benzi 16, Rossi 8, Rivali 2, Bedetti 12, Mari, Saltykov 19, Sirri, Lombardi 2. All Serra, ass. Botteghi, Miriello.

CMO Ozzano: Scapinelli 6, Margelli 9, Guardino 3, Landi 3, Mengozzi, Kissima 20, Nanni 1, Manzoni, Bonfiglio 9, Pavlovic 6, Gogishvili 6, Odah ne. All. Moretti.