Recap Settore giovanile

Under 19 Gold
Grifo Imola 65 – Angels Santarcangelo 73
(14-25; 22-39; 41-55)

Inizia con una vittoria il girone di ritorno per i nostri Angels U19Gold, ospiti della Grifo Imola.
Partita che inizia con molti errori da una parte e dell’altra, con i romagnoli che trovano in Amaroli un riferimento per portare punti importanti sul tabellone luminoso. Nei secondi dieci minuti gli Angels mettono una marcia in più, allungando la difesa e trasformano i recuperi in contropiedi. Frisoni fa un buon lavoro sotto le plance e Innocenti è bravo a intensificare la difesa, convertendo i possessi in punti preziosi. Dal ritorno dagli spogliatoi Grifo aumenta i giri in difesa e Santarcangelo fatica a trovare la via del canestro. A prendere la squadra in mano ci pensano il duo Valmaggi – Godenzini, trovando canestri importanti, contro l’organizzata difesa imolese. Nell’ultima frazione la Grifo si porta pericolosamente avanti, ma le mani di Godenzini non tremano dalla lunetta, e la partita finisce con la vittoria dei nostri Angels.
Prossimo incontro martedì 19 dicembre in casa contro la forte Castel San Pietro, ultima dell’anno, dove i nostri ragazzi giallo – blu proveranno ad allungare la serie di vittorie prima della pausa lunga.

Tabellini: Valmaggi 17, Innocenti 8, Godenzini 13, Frisoni 12, Pivetti, Pansolini 4, Amaroli 11, Curci 2, Lisi 2, Pennisi, Pergolini, Marsili 4. All.: Brugè. Miriello

Under 19 Silver
Basket santarcangelo 50 – Compagnia Green BK RA 49
(8-11,27-19,38-38)
Seconda partita consecutiva vinta dai santarcangiolesi al termine di una sfida punto a punto decisa poi negli ultimi possessi. Nella prima frazione di gioco tutto fa presagire a una partita dal basso punteggio, al termine dei 10’ i ravennati sono sopra di un possesso.
Nel secondo quarto Santarcangelo rimonta e tenta l’allungo staccando di 8 lunghezze gli ospiti alla fine dei primi 20 minuti di gioco.
Ravenna torna in partita riportando il punteggio in parità alla fine del terzo quarto.
Quarto quarto combattuto che vede i padroni di casa vincere grazie ad un ottima difesa.

Tabellino: Saiani 22, Zanni 10, Navacchi 4, Teodorani 4, Giorgetti 3, Petretti 3, Bonanitini 2, Piperku 2, Ronconi, Osti, Bianchi, De Pasquale. All Renzi. Ass Mari, Ricci.

Under 17 Silver
Pol.Stella – Angels Santarcangelo 49-53
(21-11/29-25/41-39)
Gara subito in salita per gli Angels che non riescono a perforare la difesa chiusa dei riminesi i quali capiscono il momento difficile in attacco degli avversari e provano la fuga. 21-11 alla prima sirena. Santarcangelo barcolla, arriva a toccare anche meno 15 punti ma non molla la presa e, trascinati  da capitan Celli, riesce a piazzare un break che gli consente di arrivare al 29-25 di metà partita. L’ inerzia del match non cambia neppure al rientro in campo con i giallo blu che riescono ad impattare la gara e provano a mettere la freccia per scappare via. I padroni di casa propongono, con successo, una zona 2-3 che riesce a fermare gli ospiti. Alla fine del terzo quarto la Stella è ancora avanti di due lunghezze (41-39), si giocherà tutto nell’ ultima frazione. I primi 5′ del periodo si segna poco e la tensione prevale poi è il “solito” Celli a suonare la carica per il colpo di reni finale così Holovatyy e Tongo (fra i migliori in campo) gli danno una grossa mano e spremendo le ultime energie riescono a staccare un foglio rosa insperato visti i primi 10′. Adesso si spera di recuperare qualche giocatore per l’ultima fatica del 2023, venerdì 15/12 a Bellaria, con l’augurio di rivedere in palestra la rosa al completo nel 2024. Alè.

Tabellino: Caravita, Tonni 2, Angeli 2, Ruocco, Betti 3, Trebbi 2, Fucci, Holovatyy 6, Celli 25, Tongo 13. All. Foschi, Ass. Botteghi

Under 14 Silver
Basket Santarcangelo 50 – Pol. Stella Rimini 26
(10-4,22-9,40-17)

Prestazione sufficiente per i padroni di casa che basta ai gialloblu per strappare il foglio rosa.
Nella prima metà di gara Santarcangelo parte contratta avendo molte difficoltà a trovare il fondo della retina anche con tiri ad alta percentuale.
Al rientro dalla pausa lunga i clementini rientrano in campo motivati staccando definitivamente gli ospiti. Nel ultimo quarto Santarcangelo mantiene il vantaggio dando spazio a tutta la panchina.
Tabellino: Croitoru 12, angellili 10, Boschetti 10, Ugolini 10, Marini 4, migani 4, malpassi T., gozzi, Benvenuti Leria, Del Core, Pazzaglia. All Luongo. Ass Mari.

Under 13 Silver
Riccione 74-25 Angels Santarcangelo
(17-7, 37-16, 58-22, 74-25)

Altra partita molto complicata per i nostri ragazzi ancora con molte assenze ma i 12 Angels soprattutto nei primi 20 minuti provano a contenere e limitare la squadra avversaria che però ben presto riesce a scappare via nel punteggio.
In confronto all’ultima uscita si è visto un po’ di agonismo e voglia di lottare in più. Ma tanti errori al tiro e nei passaggi complicano le trame offensive giallo blu. Che piano piano esauriscono le energie segnando solo 3 punti negli ultimi 10′.
Prossima partita ancora in trasferta nella tana di Misano, ottimo gruppo e squadra di lottatori quindi ottimo banco di prova per vedere se sotto l’aspetto della tenacia la crescita sta proseguendo.

Tabellini: Santolini F. 4, Malpassi T. 5, Penna A., Bedetti L., Cecchetti F., Perazzini G., Franceschi R. 9, Caminati N., Ruggeri S. 6, Luise A. 1, Vargas A., Giorgi N. All. Bronzetti M., Gentili A.