Recap settore giovanile

Under 19 Gold
Angels Santarcangelo 37 – AICS Forlí: 53
[12-10, 9-15, 12-16, 4-12]

Partita di sacrificio per i padroni di casa, decimati ma con spirito battagliero.
A partire forte fin dalla prima azione della gara è la squadra di casa. Che grazie ad attacchi concreti e di squadra ed a una difesa solida che concede poco agli avversari riesce a chiudere il primo quarto in vantaggio sul punteggio di 12 a 10.
Pronta è la reazione di Forlì che con una difesa tattica e con delle giocate individuali riesce a recuperare e a portarsi in vantaggio prima dell’intervallo sul punteggio di 21 a 25.
Dal ritorno degli spogliatoi gli Angels provano a giocare con il cuore e grinta. Non vogliono mollare.
Al suono della sirena sarà però Forlì a portarsi a casa il foglio rosa.

Tabellino:  Godenzini 7, Innocenti 14, Pansolini 7, Curci 1, Amaroli 6, Pergolini 2, Pecci, Pennisi, Antolini NE. All.: Brugè Ass.: Miriello

Under 19 Silver

Villanova Tigers 55 – Basket Santarcangelo 47
[10-15, 26-22, 32-37]

Esce sconfitta Santarcangelo dal derby riminese.
Primo quarto entrambe le squadre partono forte. Grazie a delle buone difese e a buoni tiri i gialloblu riescono a mettere la testa avanti alla fine dei 10.
Nel secondo quarto Santarcangelo perde l’armonia permettendo cosi l’allungo dei padroni di casa.
Nella terza frazione di gioco i giallo blu si risvegliano rientrando in partita ma un ultimo quarto dalle basse percentuali, consente ai padroni di casa di strappare il foglio rosa.

Tabellino: Saiani 15, Bonanitini 9, Piperku 4, Falcone 14, Osti 2, Petretti 2, De Pasquale,  Giorgetti, Del Monte,  Bianchi. All Renzi. Ass Mari, Ricci.

Under 17 Silver

Basket Rimini 60 – Angels Santarcangelo 53
[20-20, 34-28, 39-42]

Un derby vibrante e giocato sul filo dell’equilibrio quello andato in scena alla palestra Carim di Rimini dove è prevalsa la capolista Santarcangelo. Rimini parte fortissimo con una difesa aggressiva a tutto campo, l intento è chiaro per i padroni di casa e cioè cercare subito una fuga e quindi avere la gestione del match. Gli Angels non si scompongono e con molta calma riescono a prendere le misure migliorando gli attacchi contro il press e correggendo gli errori difensivi. Santarcangelo riesce a cambiare l’inerzia della gara portandosi avanti di 6 lunghezze ma proprio sul finale di quarto i riminesi costruiscono un break che gli consente di pareggiare i conti (20-20).

Riprende il match ed è sempre in equilibrio ma con la sensazione che i padroni di casa abbiano qualcosa di più mentre Celli e compagni faticano a rimanere in scia. Vercesi allo scadere infila una tripla e manda tutti negli spogliatoi con il risultato di 34. Qui invece vengono fuori i ragazzi giallo blu che recepiscono al meglio i consigli dei tecnici e con un super terzo quarto ribaltano completamente l’inerzia (39-42). L’ ultima frazione vede i ragazzi stanchi, il caldo si fa sentire e come… Ma non si molla e così fra qualche errore di troppo in attacco e qualche dormita difensiva da entrambi le formazioni la partita si trascina fino agli ultimi minuti sempre con gli Angels a difendere la piccola ma importante dote costruita. Zonghetti e compagni le provano tutte anche cambiando difesa ma ormai il traguardo è visibile e a Zanni, Betti, Tonni e Angeli nella roulette dei tiri liberi finali non tremano le mani e chiudono la partita.
Da segnalare le buone prove di Tongo, Zanni e Tonni.
Adesso si può parlare di finali considerando la matematica certezza di arrivare nelle prime due posizioni.

Tabellini: Tonni 11, Angeli 3, Fucci, Danese, Betti 6, Franceschi 6, Trebbi, Zanni 14, Holovatyy, Celli 6, Bellesia, Tongo 14. All. Foschi, Ass. Botteghi

Under 14 Silver
Basket Santarcangelo 66 – Basket Bellaria 65
[10-27, 32-41, 48-50]

Vincono i ragazzi dell’under 14 in rimonta dimostrando i miglioramenti del gruppo.
Nel primo quarto i padroni di casa soffrono la fisicità di Bellaria. Non riuscendo a trovare il fondo della retina e concedendo molti secondi tiri agli ospiti.
Dal secondo quarto Santarcangelo mette in mostra le sue doti difensive. Limitando lo strapotere fisico degli ospiti. Dal lato offensivo i padroni di casa trovano tiri ad alta percentuale ben costruiti e concretizzano numerosi contropiedi. Questo permette ai gialloblu di accorciare le distanze riportando la partita sul binario giusto.
Sarà agli ultimi secondi di gara, dove Santarcangelo trova il canestro del sorpasso. E grazie all’ultima ottima difesa, strappa il secondo foglio rosa consecutivo.
Tabellino: Ugolini 9, Boschetti 17, Croitoru 6, Angelilli 18, Bartolini 2, Malpassi F 2, Del Core 10, Migani, Marini,  Malpassi T, Mondaini.  All Luongo Ass. Mari

Under 13 Silver

Angels Santarcangelo 41 -Pall. Titano 52
[16-13, 20-29, 30-41, 41-52]

Partono bene gli Angels con un Franceschi molto ispirato e il primo quarto finisce +3 gialloblu.
Il secondo quarto caratterizzato da scelte errate e conclusioni talvolta sfortunate hanno dato il via ad un lungo blackout offensivo mentre gli ospiti si portavano alla pausa lunga sul +9.
Nella seconda metà di partita i nostri ragazzi provano a rientrare più e più volte ma San Marino reagisce ad ogni parziale.
Vincono gli ospiti ma i clementini hanno ancora una volta mostrato i miglioramenti individuali e di squadra e ancora una volta hanno dimostrato che non mollano mai!

Tabellini: Santolini F., Malpassi T. 3, Penna A. 2, Bedetti L. 2, Bufi N., Cecchetti F. 4, Luise A. n.e., Franceschi R. 18, Caminati N., Gobbi M. 8, Ferrini L. 2, Giorgi N. 2.

All. : Bronzetti M., Gentili A.