Senza categoria

UN ALTRO PASSO IN AVANTI PER I DULCA ANGELS

Settimana ricca di impegni per i Dulca Santarcangelo, che dopo l’amichevole di venerdì scorso si ritrovano con due impegni in meno di 24 ore di distanza.

Ieri sera al PalaSGR è andata in scena la sfida tra Angels e i Titani di San Marino, mentre questo pomeriggio i gialloblù si confronteranno con Pisaurum. Due test fondamentali per Coach Ceccarelli, con l’obiettivo di arrivare pronti alla prima giornata di campionato (prevista per il 24 di ottobre).

La gara

Dulca Santarcangelo: Frigoli 6, Gamberini 15, Scarponi 7, Chiari 2, Delvecchio 4, Semprini 5, Vandi 10, Buzzone 10, Mazza 2. Allenatore: Gabriele Ceccareli, Vice Allenatore: Marco Bronzetti.

Gara che comincia a fari spenti per i padroni di casa, che fanno fatica a costruire gioco e trovano solo tiri difficili. Servono un paio di minuti per sistemare la metà campo offensiva, mentre la difesa incrementa l’intensità azione dopo azione. Un primo quarto in apnea: l’unico chiuso in svantaggio (11-14).

Suona la sirena, si azzera il punteggio e si ricomincia da capo. Gialloblù, decisamente su un’altra lunghezza d’onda, iniziano a macinare gioco. In attacco si vedono organizzazione e tiri costruiti (le tante palle perse di settimana scorsa sono orami solo un ricordo). Alla seconda sirena il parziale è di 13 a 7.

Primo minuto del terzo quarto che fa disperare Coach Ceccarelli, che richiama subito i suoi in panchina per infondere un po’ di grinta. Dopo il time-out si cambia registro: la difesa comincia a produrre palle recuperate che si trasformano in facili contropiedi. Intensità che aumenta e quarto che si chiude sul 16 a 11.

Ultimi dieci minuti con squadre più distese e meno aggressive. Arrivano molti più canestri in transizione, ma la difesa lascia passare qualche pallone di troppo. Ultimo parziale che si chiude sul 21 a 15 con un tiro a campanile a fil di sirena da metà campo da parte dei Titani, che per un soffio non si trasforma in buzzer beater. Non sarebbe valso a nulla, ma avrebbe messo il giusto punto su un venerdì sera cestistico.

Prestazioni individuali

Note positive anche dai singoli con Gamberini che sfiora la doppia doppia (15 punti e 9 rimbalzi), mentre Vandi e Buzzone toccano la doppia cifra (entrambi con 10 punti). Minuti importanti per il giovane Scarponi (2004, sempre più fondamentale all’interno del gruppo).

Le parole del coach

“Passo in avanti rispetto sette giorni fa, nonostante le rotazioni ridotte per le assenze di Guziur e Rossi. Tutti quelli che sono entrati hanno dato il loro mattoncino. Nonostante la serata storta al tiro da fuori, c’è stata grande volontà di passarsi la palla e molta intensità difensiva. Ora subito in campo per un’altra amichevole (back-to-back: sabato su venerdì), quindi cercheremo di riproporre la stessa intensità, non sarà facile ma dovremo provare a fare qualche canestro in più per aprire la scatola delle difese avversarie.”

Prossimi appuntamenti

Sabato 03 ottobre ore 16:00 presso PalaSGR contro Pisaurum
Cancellata la sfida di mercoledì 07 ottobre ore 19:45 presso PalaSGR contro Virtus Imola
Sabato 10 ottobre ore 18:00 presso PalaSGR contro San Marino
Sabato 17 ottobre ore 17:00 a Pesaro contro Pisaurum

Tutte le news

Rimani sempre informato e scopri tutte le novità attraverso i nostri canali social: Facebook ed Instagram.