Serie C Silver

C SILVER: DULCA SANTARCANGELO DA BRIVIDO!! VITTORIA CON ATLETICO BASKET

Dulca Angels vs Atletico Borgo Panigale 89 – 86
Festa di Natale con regalo anticipato per i Dulca Angels che vincono col brivido contro un’agguerrita e per lunghi tratti mai doma Atletico Basket Borgo Panigale. Giornata non solo di basket questa dodicesima di campionato, ma dedicata appunto alla festa di Natale e alla raccolta fondi promossa dai Santarcangels in favore di Rimini Autismo, associazione che supporta le famiglie e i suoi ragazzi “speciali” nelle loro necessità e bisogni quotidiani. Si parte con gli Angels privi di Russu fuori per impegni familiari e quindi sono Zannoni , De Martin, Lucchi , Fornaciari e capitan Fusco a partire in quintetto. Atletico Borgo parte forte e gli Angels sono costretti a inseguire, ma quando si mettono in moto De Martin e Fusco i clementini recuperano e si portano avanti, entra anche Colombo protagonista di alcune palle rubate e di un canestro e fallo portando così gli Angels avanti di sette lunghezze. Gli Emiliani però si rifaranno sotto sul finire del quarto sul 21 a 17. Secondo quarto con protagonisti Rosati e Veronesi mortiferi da tre punti, da segnalare Artese che gioca con una maglietta improvvisata con il numero disegnato dal nastro adesivo. E’ l’Atletico che comanda il gioco e vola sul più cinque al quinto minuto sul 29 a 34. Sono sempre però De Martin e Fusco a rintuzzare gli avversari e a portare la squadra di casa sotto 39 a 36 all’intervallo lungo. Dopo l’intervallo durante il quale ci sono stati l’intervento del Sindaco Alice Parma per gli auguri natalizi e il panettone offerto dai Santarcangels, è sempre Atletico Borgo a partire bene con un super Veronesi e Rosati portandosi sul più nove sul 47 a 56, complice anche l’espulsione di Rudy Lucchi che dopo aver subito un contatto commette in sequenza fallo antisportivo più tecnico. Timeout per Coach Evangelisti che ordina la zona press allungata , i clementini mostrano un altro atteggiamento e rosicchiano punto su punto a Borgo Panigale fino ad arrivare sul 63 pari all’ultima pausa. Ultima frazione proibita ai deboli di cuore con Borgo che continua a tenere in mano le redini della partita a 6 minuti dalla fine sono sette i punti di vantaggio prima che la squadra gialloblù recuperi grazie alle penetrazioni e i falli subiti. Atletico però continua a segnare e si mantiene a galla, Fusco esce per crampi e gli Angels si trovano in vantaggio sul 81 a 79 a due dal termine. Il Pala Sgr è una bolgia e sul campo si gioca un’autentica battaglia, si va sul più sei con Zannoni ma sempre da tre punti risponde Veronesi. Colombo con due rimbalzi offensivi tiene vivo il possesso successivo e De Martin subisce fallo a rimbalzo, Max trasforma i liberi ma poi ancora una tripla di Rosati porta Atletico sotto di due punti a 12 secondi dal termine. Timeout e sulla successiva rimessa fallo su Raffaelli che converte e porta a più 4 la squadra di casa. Dall’altra parte è Colombo a commettere fallo su Artese che va in lunetta segna il primo e sbaglia il secondo, gli Angels conquistano però il rimbalzo e così la vittoria mantenendo l’imbattibilità casalinga contro una squadra, quella emiliana, che ha segnato 14 triple su 33 tentativi. Menzione d’onore per il veterano De Martin autore di 30 punti, il capitano Fusco con 18 punti e 10 rimbalzi e la matricola Colombo con 19 punti 4 assist e 9 rimbalzi alcuni dei quali importantissimi nel finale. Prossimo appuntamento il 5 gennaio in trasferta contro la forte Olimpia Castello, squadra diretta concorrente nella lotta per raggiungere i playoff.
Parziali 21-17 37-39 63-63 89-86
Tabellino:
Angels: Zannoni 7, Colombo 19, Lucchi 2, Fusco 18, Raffaelli 5, Fornaciari 8, Massaria, De Martin 30, Miriello ne Buzzone ne Carafa ne. All Evangelisti.
Atletico Basket: Baldazzi 4, Veronesi 15, M.Campanella 2, Rosati 17, Rossi 9, Grassi 3, Martelli 2, Veronesi 20, E. Campanella 6, Solfa, Argenti 5, Artese 3. All Pierantonio
Arbitri: Zambelli, De Palo
Auguri a tutte le nostre famiglie anche dal nostro mitico PH Alfio Sgroi