Dettaglio News

12/01/2018 17:51:20
GRIFO IMOLA - DULCA SANTARCANGELO: la preview di Massimo Bernardi!
 

​

È un po’ come tornare indietro di qualche mese. Sembrava ieri che i Dulca Santarcangelo conquistavano la Serie C Silver contro Grifo Imola in casa con una roboante vittoria. E domani ci si ritroverà sul campo della stessa Imola che si è conquistata con merito la categoria superiore.

 

Siamo andati a trovare Massimo Bernardi nel classico prepartita. Vediamo cosa ci ha detto!

 

Massimo, partiamo dalle parole dette in settimana da Francesco Fusco, il quale dice “Francesco c’è e vuole dimostrare di essere importante tutte le partite con più costanza”…

“Io so che lui c’è. Sono contento che lui ha giocato bene contro Persiceto. So che si sta allenando bene e sono contento di questo. Ogni allenamento è tosto in campo, poi l’importante è sempre il prodotto di squadra.”

 

Presentaci un po’ la partita di domani. Una partita difficile con una squadra in forma…

“Sì loro hanno vinto due in fila, ma in casa sono difficili da affrontare. Anche contro Rebasket, Olimpia Castello hanno perso alla fine. È una squadra che conosciamo bene avendola incontrato l’anno scorso. Difendono bene, hanno un buon sistema di gioco. So già che sarà una battaglia durissima.”

 

Su cosa avete lavorato in particolare in settimana?

“Sulle nostre cose, il nostro sistema, la nostra evoluzione per i costanti miglioramenti in difesa e in attacco. Tutti gli aspetti del gioco da affrontare insieme e abbiamo lavorato sulle dinamiche di gioco di Grifo da saper gestire.”

 

Nell’ultima partita a inizio quarto periodo c’è stata un po’ una flessione. È secondo te dovuta più a un calo mentale, fisico dato il richiamo di preparazione o semplicemente perché la bravura di Persiceto?

“Noi non siamo sulle gambe. Abbiamo un livello di preparazione che altre squadre non hanno. Ci alleniamo più di tutti con grande intesità. Sabato abbiamo fatto una grande partita della quale sono molto contento perché affrontavamo un’ottima squadra come Persiceto.”

 

Quali sono i giocatori da tenere più d’occhio di Imola?

“Sicuramente Sgorbati, il loro riferimento, un giocatore che ha ottime mani e anche in transizione sa tirare bene da tre punti. Bisogna essere molto concentrati e non dargli spazio. Poi Lucchetta, molto bravo e atletico. Due esterni bravi, uno Lanzoni tiratore e Gugliemo. Poi Russu, giocatore molto bravo, tosto, grosso, duro spalle a canestro, tiratore da fuori. Infine Bartoli e Orlando, pericolosi in uno contro uno.”

 

E allora ci viene da dire: TUTTI A IMOLA!

 

Domani sarà una partita molto tosta tra due squadre che si conoscono bene e che cercheranno di bucare i punti deboli dell’altra.

I Dulca metteranno in campo un cuore immenso e straordinario e avranno bisogno di tutto il vostro apporto. Quindi armatevi di voce e passione e venite con noi!

 

DOMANI ORE 18.30 PALLA A DUE!

 

 

CRISTIAN TARTAGLIA


 
Torna indietro


Angels are supported by: