Dettaglio News

07/01/2018 00:34:45
DULCA SANTARCANGELO - VIS PERSICETO 67-60: GAME RECAP!
 

Doveva essere il miglior inizio di 2018 e lo è stato. Doveva essere la caramella regalata ai tifosi come giorno della Befana ed è stato. Doveva essere la partita che confermava i Dulca al primo posto in classifica e con la contemporanea sconfitta di Rebasket a Molinella, il tutto si è realizzato. 

I Dulca Santarcangelo si impongono 67-60 su Vis Persiceto e si portano così al comando solitario della Serie C Silver!

 

GAME RECAP:

 

Palla a due e subito i ragazzi di Coach Bernardi ad aggredire gli avversari e scaldare la retina. Prima Bianchi poi Cunico la infiammano oltre l'arco. Saponi è una sentenza sotto canestro: lotta, conquista rimbalzi e chiude a canestro. Fatica a reagire Persiceto che trova un'ottima difesa Dulca negli 1vs1 e nella lotta a rimbalzo. Ci prova Pasquini a tenere alto lo stendardo, ma un Cunico straripante nonostante l'impianto di protezione al mento (Irving e James con la maschera hanno dominato in NBA più con la maschera che senza, non è che qui c'è qualcosa nelle apparati tutori?) e un Capitan Saponi in gran spolvero dopo il richiamo di preparazione conducono Santarcangelo al 25-12 di primo quarto.

Secondo parziale che inizia sulle ali del primo. Persiceto fatica a trovare il canestro mentre dall'altra parte i Dulca sono trasportati in paradiso da uno splendido Francesco Fusco che prima in penetrazione e poi oltre i 6.75 con una fucilata porta Santarcangelo al massimo vantaggio sul 35-19. Qui si interrompe un pelo la macchina perfetta di Massimo Bernardi. Verardi e Papotti cominciano e vedere più il canestro, Santarcangelo fatica di più in attacco, ma gestisce parzialmente comunque il vantaggio. A fine secondo quarto il tabellone dice 42-32.

Terzo periodo che si apre sulle ali dell'equilibrio. Verardi piazza e Bianchi risponde. Papotti ci prova e Fusco replica. Rusticeli inventa e Cunico rispedisce al mittente i tentativi di rientro. Uno yo-yo che vede le due squadre affrontarsi a viso aperto correndo da una parte all'altra a ritmi elevatissimi senza però trovare conclusioni pulite. All'ultimo riposo si va sul 56-45 Santarcangelo.

Ultimo quarto che sembra poter essere gestito bene dai Dulca, ma Verardi e Papotti non hanno intenzione alcuna di mollare la presa. Punto dopo punto Persiceto recupera fino al -3. Il rientro di Capitan Saponi, la fisicità di Fusco, l'estro di Bianchi e Cunico, la velocità di Fornaciari e Giuliani rimettono le cose a posto. Finisce 67-60 una partita dove ha vinto chi forse ne aveva di più nonostante le rotazioni fossero a 7 contro 10. 

 

I ragazzi di Coach Bernardi l'hanno voluta con le unghie e con i denti. E' vero c'è qualcosa ancora da migliorare e non bisogna mai pensare di essere sazi. Bisogna continuare con intensità, energia, passione e devozione per questo gioco e per questa squadra. E loro sono ragazzi che non deludono certo le aspettative.

 

Ora, come già annunciato, siamo da soli primi in classifica a quota 20 aspettando la partita Anzola - Rebasket che, comunque andrà, vedrà i Dulca in testa per scontri diretti a favore. Ma non bisogna pensare di essere arrivati, anzi, il bello inizia ora. 

 

Prossimo impegno a Imola contro Grifo. Venite tutti numerosi perchè questo sogno lo creeremo insieme!

 

 

PARZIALI: 25-12, 42-32, 56-45

 

ARBITRI: Gennari C. A., Volgarino R.

 

TABELLINI:

DULCA SANTARCANGELO: Fornaciari 3, Bianchi 14, Cunico 17, Fusco 13, Canini, Giuliani 4, Raffaelli, Insero, Ramilli, Guziur, Saponi 16 (13 rimbalzi). All. Bernardi

 

VIS PERSICETO: Acciarri, Carpani 2, Segata, Cornale 2, Verardi 16, Moruzzi, Scagliarini, Papotti 16, Pasquini 6, Zappoli 3, Rusticelli 11, Almeoni 4. All. Berselli

 

 

CRISTIAN TARTAGLIA


 
Torna indietro


Angels are supported by: