Dettaglio News

25/03/2012 23:27:57
Angels travolgenti!!!

ANGELS SANTARCANGELO – BENACQUISTA LATINA 71-46
 
ANGELS: Bonaiuti 10 (2/4, 1/7) Pesaresi 9 (3/3, 1/3), Silimbani ne, Broglia (0/2), Rivali 4 (0/1, 1/1), Bedetti 24 (11/12, 0/1), Palermo 3 (1/1, 0/2), Italiano 1 (0/3, 0/1), Rinaldi, Ancellotti 20 (9/12, 0/1). All.: Bernardi.
 
LATINA: Gazzotti 8 (4/10, 0/3), Plateo 11 (1/2, 3/4), Tavernelli 6 (3/5, 0/3), Milani n.e., Serena 4 (2/3, 0/3), Quarisa 10 (5/13), Pastore 1 (0/2, 0/2), Orlando (0/2), Romano 2 (0/3, 0/3), Micevic 4 (1/4). All.: Ferrari.
 
Arbitri: Capurro di Reggio Calabria e Volpe di La Spezia.
PARZIALI: 22-9, 40-25, 54-33.
NOTE: tiri liberi Angels 10/15, Latina 5/6. Tiri da tre Angels 3/16, Latina 3/18. Rimbalzi Angels 33 (Ancellotti 12), Latina 33 (Quarisa 8). Assist Angels 14 (Rivali 5), Latina 3 (Tavernelli 2).
 
 
Torrenziale, devastante, incredibilmente prepotente nel suo incedere minuto dopo minuto. Questa Santarcangelo nelle ultime cinque uscite casalinghe è un vero e proprio schiacciasassi e interpreta al meglio il dettato di coach Bernardi. Le partite sono giocate con grande grinta ed entusiasmo, tutte come finali. Ne è conseguito, finora, che nella serie dei cinque successi casalinghi, lo scarto medio sia stato di 21 punti. Niente male, no? Anche con Latina il trend è lo stesso, con gli Angels a lavorare duro difensivamente nel primo tempo e a scappare via a inizio ripresa senza voltarsi più indietro. Alla fine arriva il +25, 71-46.
 
I protoganisti? Dynamic duo, Bedo e Ancy, Bedetti e Ancellotti. Le cifre finali? 37 di valutazione per Andrea e 33 per Luca. Quelle iniziali? Il duo ha prodotto, tutto da solo, i primi 34 punti di Santarcangelo (18 Ancy e 16 Bedo). Punte di diamante, ma il resto della squadra era presentissimo e ha supportato gli attori protagonisti con difesa, assist e tutte le altre piccole cose che servono. Dal 12-9, i gialloblu vanno col primo break spacca-partita, un 10-0 che manda le squadre al primo mini riposo sul 22-9. La pressione clementina si fa sentire e a metà campo la 3-2 è insuperabile. Il trend Bedetti-Ancellotti, come accennato, prosegue fino a 2’55” dal 20’, quando Rivali mette la ripla del 37-21. Tante giocate decisive una dietro l’altra, ma probabilmente quella che chiude ogni discorso è la rubata allo scadere del primo tempo di Bedo su Serena che si trasforma nel contropiede del 40-25. A inizio ripresa non c'è la stessa brillantezza di prima in attacco, ma l'ulteriore allungo arriva. Bonaiuti al 23' mette il 44-25, Rivali va col 54-31 al 29'. É un monologo gialloblù e l'ultimo quarto vale solo come garbage time. Il massimo vantaggio arriva sul 68-39 col canestro di Luca Pesaresi. Fantastici Angels.

   
Torna indietro


Angels are supported by: