Dettaglio News

14/12/2011 19:33:51
Ibr Angels per Arop

Pomeriggio toccante per tutti i protagonisti che l’hanno vissuto. Senza tema di smentita, quella di oggi è stata una giornata di grande rilevanza per tutti i protagonisti coinvolti. Cinque mini atleti di Insegnare Basket Rimini, assieme a quattro giocatori Angels e coach Massimo Padovano, hanno fatto visita al reparto di Onco-ematologia pediatrica dell’ospedale Infermi di Rimini, portando ognuno un pacco dono indirizzato a un piccolo paziente. Secondo le richieste pervenute, sono arrivati trenini o pupazzi dei personaggi delle serie animate televisive, più altri piccoli doni. C’era anche il clown “Caramello”, che con i suoi giochi e gli scherzi ha intrattenuto i piccoli in sala.
 
Ibr ha inteso devolvere dieci euro della cifra associativa (120 euro) per ogni iscritto, raggiungendo così la somma di 2310 euro (231 iscritti) che è stata devoluta ad Arop, l’Associazione riminese di onco-ematologia pediatrica che fornisce un sostegno concreto alle necessità del reparto ospedaliero.
 
Momenti intensi in reparto che hanno coinvolto i bimbi in biancorosso e i giocatori gialloblu Eugenio Rivali, Luca Pesaresi, Giorgio Broglia e Andrea Ancellotti.
 
“Una visita molto toccante – conferma il presidente di Ibr, Gian Piero Arcangeli -. Siamo venuti qui perché abbiamo sentito il desiderio di avvicinarci a bambini che dovranno lottare per crescere e guarire da una malattia pesantissima. Ci siamo sentiti in dovere di aiutare questi piccoli meno fortunati”.

   
Torna indietro


Angels are supported by: